Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

GMG: Papa a sorpresa in Basilica romana

Edizione del: 22 luglio 2013

Il Santo Padre Francesco si è recato sabato pomeriggio alla Basilica romana di Santa Maria Maggiore per chiedere alla Vergine la sua protezione per il prossimo viaggio apostolico in Brasile, per i giovani che si riuniranno nella Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro e per tutti giovani del mondo.

Il Papa è giunto alla Basilica verso le 16.45, dove è stato accolto dal Cardinale Arciprete Santos Abril y Castelló, è entrato dalla porta laterale presso la Sacrestia e si è subito recato alla Cappella dove si trova l’immagine della Madonna Salus Populi Romani e dove erano riuniti i canonici della Basilica e la comunità dei Padri domenicani.

Davanti all’icona mariana il Papa ha sostato a lungo in preghiera silenziosa, per oltre mezz’ora, poi ha offerto un omaggio floreale ed ha acceso un cero che recava anche il logo simbolico della Giornata della Gioventù di Rio de Janeiro.

Poiché la Basilica era aperta al pubblico e numerosi fedeli erano presenti, il Papa prima di uscire ha sostato davanti all’altare centrale della Basilica, dove ha ascoltato un breve indirizzo di omaggio del Cardinale Arciprete e ha rivolto alcune parole ai fedeli, chiedendo loro di accompagnare anch’essi, “con la preghiera, con la fiducia e con la penitenza” il suo viaggio in Brasile e il suo incontro con i giovani di tutto il mondo.

La visita nel suo insieme è durata un poco più di un’ora.

Alle 18 il Santo Padre era di ritorno in Vaticano.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login