Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

GMG: ferito fotografo

Edizione del: 23 luglio 2013

Un fotografo dell’agenzia France Presse, Yasuyoshi Chiba, è stato ferito alla testa con un colpo di manganello da un poliziotto, ieri sera a Rio de Janeiro, nel corso di una manifestazione di protesta in occasione della visita del Papa.

Chiba, 42 anni, giapponese, è stato medicato in una clinica locale e ha ricevuto tre punti di sutura.

“Ho visto dei manifestanti cadere per terra – ha raccontato il fotografo - i poliziotti li hanno presi per portarli via. Ho fatto delle foto della scena e sono stato bruscamente spinto da altri poliziotti. Allora ho alzato il braccio con la macchina per mostrare che ero un fotografo e pacifico. E’ stato allora che un poliziotto in uniforme mi ha colpito col manganello sulla testa. Dopo qualche secondo mi sono accorto che sanguinavo abbondantemente”.

Il fotografo è stato ferito davanti alla sede del Governo dello Stato di Rio, Palazzo Guanabara, dove il Papa è stato ricevuto dalla Presidente, Dilma Rousseff, e dalle Autorità locali.

I manifestanti protestavano per i 40 milioni di euro di fondi pubblici spesi per organizzare la visita del Pontefice.

La manifestazione è stata dispersa con i lacrimogeni dopo la partenza del Papa dal Palazzo.

Un poliziotto è rimasto gravemente ustionato da una molotov, 6 manifestanti sono stati fermati.

Un manifestante è stato ferito al polpaccio da un proiettile di gomma, ha riscontrato la France Presse all’ospedale.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login