Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

GMG: strade chiuse a Rio

Edizione del: 22 luglio 2013

Le Forze della sicurezza di Rio de Janeiro hanno chiuso al traffico molte strade del centro della città, dove fra qualche ora passerà il Papa dopo il suo arrivo dall’Italia nell’aeroporto Galeao della Capitale carioca.

La misura riguarda in particolare una ventina di strade, tra le quali alcune arterie importanti, quali la Avenida Rio Branco e una parte della Presidente Vargas.

Nella zona sud della città è stata chiusa anche la circolazione nel tunnel di Santa Barbara.

Ieri, il Sindaco della città, Eduardo Paes, aveva invitato i concittadini a evitare, nella misura del possibile, di usare la macchina.

Da qualche minuto, la polizia ha d’altra parte rafforzato le misure di sicurezza del Galeao, dove alle 16 ora locale, le 21 in Italia, è in programma l’arrivo dell’aereo con il Papa.

E’ prevista d’altra parte anche la chiusura per 100 km dello spazio aereo nella zona.

La cerimonia di benvenuto avverà un’ora dopo nel giardino del Palazzo Guanabara – sede del Comune, nell’area sud delle città – dove è previsto un discorso del Papa.

Alla sicurezza del Papa – e dei circa 2 milioni di Pellegrini presenti alla Giornata Mondiale della Gioventù – partecipano circa 30 mila uomini delle diverse Forze della sicurezza brasiliane, tra le quali la polizia civile, militare e Federale, e le forze armate.

Si tratta, sottolineano gli esperti di Rio, di una delle operazioni più imponenti nella storia del Paese.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login