Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

GMG: abbattuti 334 alberi

Edizione del: 22 luglio 2013

Ambientalisti furiosi, a Rio de Janeiro, per la decisione delle Autorità locali di abbattere oltre 300 alberi centenari in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù.

Sotto accusa è finita in particolare la diocesi di Sao Sebastiao de Itaipu, nella Regione oceanica di Niteroi, città satellite di Rio.

334 fusti di Mata Atlantica, una delle foreste subtropicali più minacciate al mondo, sono stati tagliati all’interno di un parco nazionale per accogliere la folla di circa 800 Pellegrini che assisterà alla visita del Papa.

Nel locale è infatti in programma una Messa all’aperto che verrà celebrata dal Pontefice alla fine del mese.

Dura la reazione del vice Sindaco di Niteroi, Axel Grael, che ha negato di aver concesso il permesso.

“Quanto accaduto è deplorevole. Un evento per i giovani dovrebbe essere educativo e dimostrare un impegno per il futuro e per l’ambiente. Questa deforestazione è un atto criminale”, ha dichiarato il Rappresentante del Comune.

La denuncia è nel frattempo approdata all’Istituto Statale dell’Ambiente, Inea, che ha inviato suoi incaricati per un sopralluogo.


Autore: 

Carmen Ierardi, 34 anni, laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Pisa, ha studiato Teologia presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Beato Niccolò Stenone” di Pisa.

You must be logged in to post a comment Login