Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

G.B.: Scientology religione riconosciuta

Edizione del: 19 dicembre 2013

Una donna che voleva sposare il fidanzato in un edificio di culto di Scientology, e vedere quindi il matrimonio riconosciuto, ha ottenuto il sì dalla Corte Suprema di Londra.

La discussa Chiesa è diventata così religione riconosciuta nel Regno Unito.

Il ricorso di Louisa Hodkin, 25 anni, era partito dopo che le Autorità le avevano rifiutato il riconoscimento del matrimonio.

I Giudici si appellavano a una sentenza inglese del 1970, per cui Scientology non è un culto religioso.

La Corte Suprema ha anche affermato che la religione non deve essere confinata alle fedi che si basano su una “divinità suprema”.

“Sono molto felice – ha detto la donna al Daily Telegraph – finalmente siamo trattati allo stesso modo e possiamo sposarci nella nostra Chiesa”.

Fondata nel 1954 dallo Scrittore L.Ron Hubbard, Scientology ha decine di Chiese in tutto il mondo.

Tra i suoi seguaci anche personaggi famosi, come Tom Cruise e John Travolta.

Secondo i critici, il culto ostacola le persone che vogliono uscirne fuori; tuttavia, Scientology ha sempre negato queste notizie.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login