Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Fischi per il Card. Sepe

Edizione del: 24 novembre 2013

Fischi per il Cardinale Sepe e applausi per il Comboniano Alex Zanotelli  quando il Padre Comboniano spezza simbolicamente il “pane della legalità”, prodotto nella Terra dei Fuochi e invita tutti i partecipanti alla manifestazione contro il biocidio a condividerlo, unendosi in questa battaglia per garantire a tutti “due diritti fondamentali come aria e acqua”.

Il popolo del Fiume in piena si schiera apertamente contro la politica e le Istituzioni e invoca le scuse dei Politici, che devono “pagare caro”.

Così quando il parroco di Caivano, Maurizio Patriciello, elenca i nomi di tanti giovani morti di tumore in Campania e chiede a Napolitano di intervenire, partono fischi assordanti e il coro “assassino”.

Fischi anche per l’Arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe, nonostante Patriciello dica che la Curia napoletana è vicina alla gente.

La rabbia si trasforma in applausi quando durante la manifestazione sul palco salgono i Rappresentanti dei Comitati di tutto il territorio campano, che chiedono “nuove pagine di vita che devono essere scritte da una nuova Italia, che stasera è qui in piazza”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login