Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

FG: lite per figli in chiesa

Edizione del: 19 gennaio 2014

E’ accusato di tentato omicidio e di maltrattamenti in famiglia, Mostapha Moufakkir, cittadino marrocchino di 48 anni, sottoposto a fermo dai Carabinieri di Foggia.

La vittima è la moglie, una italiana che aveva deciso di separarsi dall’uomo in seguito alle continue liti.

Litigi causati anche dal fatto che lo straniero, Musulmano, non accettava che la donna portasse i loro figli in una chiesa Cattolica.

L’episodio è avvenuto in un appartamento di Borgo Mezzanone (Foggia), dove i coniugi vivono con i loro 4 figli e con altri 2 ragazzi, che la donna aveva avuto da una precedente relazione.

L’uomo pretendeva di tornare con la donna e al suo rifiuto lo straniero l’ha colpita con un’accetta, ferendola di striscio ad un braccio, ad una mano e ad una tempia.

Provvidenziale l’intervento di un amico che si trovava in casa e che ha tentato di bloccare l’uomo, che subito fuggito, è stato rintracciato poco dopo dai Carabinieri.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login