Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Festa per Patrono della Forestale

Edizione del: 12 luglio 2013

Si celebra oggi, venerdì 12 luglio, la festa di San Giovanni Gualberto, Fondatore dell’Ordine Monastico Benedettino Vallombrosano e Patrono dei Forestali d’Italia.

Quest’anno la celebrazione si terrà a Roma, presso la Basilica di Santa Prassede all’Esquilino, retta dal 1198 dai Monaci della Congregazione Vallombrosana.

La Santa Messa sarà officiata dall’Abate Generale della Congregazione dei Vallombrosani, Padre Don Giuseppe Casetta.

La scelta del cambio di sede, rispetto alla tradizione degli anni passati in cui l’Abbazia Benedettina di Vallombrosa faceva da cornice all’evento, è in linea con le indicazioni della Presidenza del Consiglio che richiamano ad un criterio di sobrietà e di contenimento delle spese connesse allo svolgimento di tutte le manifestazioni aventi rilevanza esterna.

Alla cerimonia, che avrà inizio alle ore 11, parteciperanno il Capo del Corpo forestale dello Stato, Cesare Patrone, il Presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura, l’Assessore alle Politiche Agricole ed Agroalimentari della Regione Molise, Vittorino Facciolla e l’Assessore all’Agricoltura Caccia e Pesca della Regione Lazio, Sonia Ricci.

Nel corso della celebrazione si svolgerà il solenne rituale della donazione dell’olio, offerto a turno ogni anno da una delle Regioni d’Italia, che alimenterà per un anno la lampada votiva del Santo, sempre accesa all’interno della Cappella dell’Abbazia di Vallombrosa, in provincia di Firenze.

Quest’anno, a consegnare l’olio per la lampada votiva del santo, sarà la Regione Molise.

Al termine del rito religioso verranno consegnate dalla Fondazione San Giovanni Gualberto alcune borse di studio, attribuite con il supporto della Regione Molise, a famiglie, figli ed orfani di Forestali particolarmente bisognosi.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login