Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Donna lascia tracce sangue su altare

Edizione del: 3 febbraio 2014

Episodio a dir poco inquietante quello che si è verificato all’interno della chiesa dello Spirito Santo di Avezzano in provincia dell’Aquila,  ripreso dalle telecamere: una donna, incappucciata e completamente vestita di nero, è entrata in chiesa, ed una volta giunta presso l’altare ha buttato la statua della Madonna posizionata nei pressi, prendendola poi a calci.

Di lì a poco, la donna è salita sull’altare, leggendo per circa 20 minuti alcuni brani delle Sacre Scritture, lasciando qualche traccia di sangue sul lezionario, verosimilmente dopo essersi procurata alcuni tagli.

La scena, che si è ripetuta anche il giorno successivo.

Il timore che possa essersi trattato di un rito satanico, dopo che in altre chiese avezzanesi si sono verificati episodi di danneggiamento di oggetti Sacri, non è da escludere, anche se, secondo il parroco, potrebbe anche trattarsi di una parrocchiana affetta da alcuni disturbi mentali.

 


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login