Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Don Quilici getta la tonaca

Edizione del: 4 luglio 2013

Ha battezzato due bimbi e, nella Messa domenicale, ha annunciato che lascerà l’abito talare perché desidera vivere “una vita comune a uomini e donne credenti, che abitano una loro casa, lavorano e, incontrando una persona, si assumono la responsabilità di una relazione che può maturare e avere un progetto”.

Don Andrea Quilici, 43 anni originario di Marlia, in provincia di Lucca, ha annunciato che smetterà di fare il sacerdote.

Abiterà per ora da solo, “perché ora non ho una relazione”, ha detto.

Per mantenersi lavorerà in una serra.

Il sacerdote ha anche inviato una lettera ai suoi parrocchiani, che si sono detti dispiaciuti della sua decisione.

“E’ una decisione maturata da tre anni – precisa don Andrea – e che ora ho deciso di rendere pubblica, per chi avesse intenzione di avere maggiori chiarimenti sono a completa disposizione”, ha concluso.

Don Andrea da oltre 10 anni, insieme a don Graziano Raschioni, cura le comunità della Parrocchia di San Giuseppe a Torre del Lago e della Natività di Maria a Bicchio.

You must be logged in to post a comment Login