Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Direttore Generale per Curia Romana?

Edizione del: 26 aprile 2013

“C’è una figura molto importante, si chiamerebbe ‘Moderator Curiae Romanae’. E’ una figura che si colloca accanto al Segretario di Stato, in stretta unione con lui, ma diversa dal Segretario di Stato”.

Così il Presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, il Cardinale Francesco Coccopalmerio, ha spiegato quale potrebbe essere l’indirizzo della prossima riforma della Curia, su cui Papa Francesco ha aperto formalmente la discussione con la nomina di un gruppo di 8 Cardinali ad hoc nominati per coadivuarlo nello studio dei provvedimenti da prendere.

Questo “Moderator”, ha spiegato il Porporato potrebbe essere “qualcosa simile” a un Direttore Generale ma “attenzione non si intromette tra il Papa e i Dicasteri, assolutamente. E’ colui che fa funzionare la Curia”.

La Segreteria di Stato, ha aggiunto Coccopalmerio, “aiuta più direttamente il Papa e quella del Segretario di Stato è una figura rivolta all’esterno, si occupa dei problemi della Chiesa Universale a fianco del Pontefice. Il compito del ‘Moderator’, invece, è limitato alla Curia Romana, perché funzioni al meglio”.

“Il concetto di fondo – ha spiegato il Cardinale – è che il Papa, per governare la Chiesa, deve compiere una serie di attività: ad esempio, scegliere i Vescovi, intessere le relazioni Ecumeniche, occuparsi dei Consacrati o della famiglia o dei Seminari e così via. Il Papa ha moltissime cose da fare e tutte diverse tra di loro. Deve essere aiutato da persone competenti e spiritualmente all’altezza. Ecco, i Dicasteri della Curia nascono per questo”, quindi è “essenziale che ci sia un rapporto costante tra il Pontefice e i Dicasteri. Il Papa deve sapere quello che ognuno sta facendo, dare il giudizio: va bene, non va bene”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login