Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Sabato finale Clericus Cup del Vaticano

Edizione del: 16 maggio 2013

Mater Ecclesiae-North American Martyrs, è questa la finale, inedita, della settima edizione della Clericus Cup, il torneo promosso dal Csi, all’ombra del Vaticano, giocato da 351 seminaristi e sacerdoti di tutto il mondo.

Le due semifinali di sabato hanno visto gli statunitensi eliminare per 1-0 il Collegio Urbano e il Mater Ecclesiae superare 2-0 i cugini Mariani del Redemptoris Mater.

E’ un super Kalevski a lanciare in finale il Mater Ecclesiae.

Una bella doppietta del bomber brasiliano, la sua quarta nel torneo, stende il Red Mat nel “classico di maggio” Mariano.

L’attaccante catarineense, tifosissimo del Vasco da Gama sale ancora nella classifica dei cannonieri, leader ormai incontrastato con 8 reti, e fa volare nell’empireo calcistico clericale la sua squadra, che ritrova la finalissima, dopo averla disputata una sola volta, peraltro vincendola, nel 2008.

Di fronte, i celesti avranno gli statunitensi del North American Martyrs, campioni in carica, che raggiungono la quarta finale nelle cinque ultime edizioni.

E’ bastato un risicato 1-0 su rigore, dell’australiano di Sidney Lewi Barakat, tifoso ed emulo di Del Piero, per piegare la resistenza dei leoni africani del Collegio Urbano.

I Seminaristi Usa ora inseguono il bis sabato 18 maggio, nel giorno della finale.

Un anno fa il precedente in semifinale fini 2-0 per i nordamericani.

Ma chissà cosa saprà escogitare il tattico Luciani in settimana.

Con un Kalevski così la Celeste può sognare.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login