Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Cina: preghiere per Vescovo Shangai

Edizione del: 10 luglio 2013

I Cattolici cinesi pregano in modo incessante per Monsignor Taddeo Ma Daqin, Vescovo Ausiliare di Shangai, agli arresti domiciliari dal giorno della sua ordinazione un anno fa, il 7 luglio 2012.

Nei 12 mesi passati, il suo silenzio e la sua assenza forzati sta facendo crescere la simpatia e il sostegno per la Chiesa di Cina anche fra i non Cristiani. Il suo coraggio e la fedeltà al Papa sta dando forza e speranza ai Cattolici dentro e fuori il Paese.

Fonti di Shanghai rivelano che dopo un periodo di domicilio coatto a nel Seminario di Sheshan, il Vescovo Ma è stato trasferito lontano dal Santuario, con ogni probabilità nella metropoli di Shanghai”.

Il Presule era stato portato via prima della morte di Mons. Jin e prima del mese di maggio, quando i Pellegrini affollano il Santuario della Madonna.

Alcune fonti avevano detto che egli sarebbe stato costretto a studiare presso l’Istituto del Socialismo a Shanghai, altri invece dicevano che la sede sarebbe stata Pechino.

You must be logged in to post a comment Login