Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Chiesa Valdese riordina Fondo Guicciardini

Edizione del: 24 febbraio 2014

Consiglio Comunale Fondo GuicciardiniIl Consigliere Comunale di Firenze, l’On. Valdo Spini, già Ministro della Repubblica, nella sua qualità di Presidente del Comitato Scientifico della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, è intervenuto alla conferenza stampa di presentazione del progetto di riordino del “Fondo Piero Guicciardini” che si è svolta nella sede della stessa Biblioteca Nazionale.

La Fondazione Culturale della Chiesa Valdese, ha stanziato una cifra di più di 50.000 euro per il riordino di quel Fondo che assume una grande importanza culturale e religiosa.

Il Conte Piero Guicciardini, dell’omonima famiglia Patrizia fiorentina, Consigliere Comunale di Firenze, si convertì al Protestantesimo negli anni ‘50 dell’800 e fu per questo incarcerato dal Governo Granducale e poi espulso dalla Toscana stessa.

Guicciardini ritornò poi a Firenze con l’Unità d’Italia e fu Membro della “Chiesa dei Fratelli” di via della Vigna Vecchia.

Grande collezionista di testi religiosi, alla sua morte lasciò tutto il suo patrimonio librario e documentario alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, dove costituisce uno strumento unico di studio in materia.

Grazie al contributo della Chiesa Valdese se ne potrà fare un organico riordino.

“E’ augurabile – ha detto l’On. Spini – che iniziative del genere si possano riprodurre. E’ molto importante che in una situazione di stretta del bilancio pubblico per i Beni Culturali, chi può contribuisca alla loro conservazione e valorizzazione. In questo senso mi sento di sottolineare, come Consigliere Comunale, carica che fu anche di Piero Guicciardini, quanto sia benemerita l’iniziativa che oggi viene presentata”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login