Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Centrafrica: attaccata chiesa Cattolica

Edizione del: 22 gennaio 2014

Una decina di persone sono rimaste uccise a Sibut, 160km a Nord della capitale Bangui, dove sono stati attaccati anche i locali parrocchiali di una Chiesa cattolica. 

“Abbiamo cercato di contattare la Misca, la Forza di Pace africana, e la Sangaris, quella francese, per avere aiuto, ma finora non è arrivato nessuno”, ha riferito una fonte che ha voluto proteggersi con l’anonimato.

I combattimenti sono scoppiati venerdì nella stazione degli autobus cittadina e nel mercato e hanno costretto gli abitanti a rinchiudersi nelle case o rifugiarsi nelle boscaglie.

“La parrocchia e l’ospedale sono stati saccheggiati, l’auto del sacerdote rubata”, ha raccontato ancora la fonte, aggiungendo che “ci sono stati alcuni feriti”.

La Misca ha reso noto di aver inviato truppe verso la cittadina, abitata da circa 25mila persone e che è un importante snodo del trasporti locali, frequentata soprattutto per il locale


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login