Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Card. Tauran: non competitori con Islam

Edizione del: 12 maggio 2013

Il Cardinale Jean Louis Tauran, Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, intervenendo a Londra al terzo incontro dei Vescovi e Delegati delle Conferenze Episcopali d’Europa per le relazioni con i Musulmani, promosso dal Ccee, che si è concluso venerdì, ha detto: “I credenti perché sanno che ‘l’uomo non vive di solo pane’, sono coscienti che devono dare un loro specifico contributo nella vita quotidiana e che lo devono fare insieme, non come competitori, ma come Pellegrini verso la verità”.

Intervenendo nella sessione di apertura, il Cardinale Tauran ha ricordato l’importanza, nel dialogo tra Cristiani e Musulmani, della visita di Benedetto XVI in Libano, con l’incontro con i Capi Religiosi Musulmani e la creazione del Centro Inter-fede di Vienna “che potrà essere un nuovo canale da usare per denunciare la violazione della libertà religiosa e nello stesso tempo incoraggiare e condividere esperienze positive”.

Nella stessa sessione è intervenuto anche l’Arcivescovo di Bordeaux, Jean-Pierre Ricard.

“Il paesaggio internazionale – ha detto – è stato ampliamente modificato a seguito delle ‘Primavere Arabe’ d’Egitto e di Tunisia, della guerra in Libia, dell’esplosione siriana e le sue ripercussioni in tutto il Medio Oriente”.

Per il Cardinale di Bordeaux, questi cambiamenti non sono “senza ripercussione nelle opinioni pubbliche dei nostri Paesi europei”.

In Europa, esistono varie forme di dialogo interreligioso: il “dialogo della vita quotidiana”, quello “delle opere” attraverso il quale si collabora in vista dello sviluppo integrale dell’uomo, quello dello scambio teologico e infine, il dialogo dell’esperienza religiosa “nel quale persone radicate nella loro propria esperienza religiosa condividono le loro ricchezze spirituali”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login