Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Card. Scola su libertà religiosa

Edizione del: 30 maggio 2013

Il Cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano,  presentando all’Istituto Sturzo il suo libro “Non dimentichiamoci di Dio”, alla presenza tra gli altri dell’ex Presidente della Camera Luciano Violante e del Presidente Emerito della Corte Costituzionale Cesare Mirabelli, ha detto: “L’affermazione della libertà religiosa non è la dimostrazione muscolare del Cristianesimo”.

“Dare testimonianza – osserva ancora Scola – non vuol dire dare solo il buon esempio ma ricercare la verità, conoscerla e comunicarla. Noi europei appariamo stanchi e appesantiti, ma parlare di neutralità nella società civile è soltanto un’astrazione: non c’è una notte in cui tutti i gatti sono neri”, sottolinea condannando il relativismo.

“Il fatto che la società sia divenuta plurale e che si scontrino diverse visioni comporta la scelta politica di regolare la società, che lo Stato è chiamato a governare ma non a gestire. Poi c’è la questione dell’obiezione di coscienza -ricorda Scola- che è un elemento decisivo in una società plurale e che richiama il rapporto tra verità e libertà, che è sempre un tema delicato”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login