Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Card. Scherer su Ior

Edizione del: 16 luglio 2013

Il Cardinale Odilo Pedro Scherer, parlando dello Ior ha detto che “non è una banca ma un Istituto con finalità ben precise, di servizio. Un Istituto che si sta adeguando alle norme internazionali”.

Il Porporato afferma che “dove ci sono persone possono anche verificarsi degli sbagli. Non sempre nelle strutture vi lavorano angeli. Le tentazioni a volte inducono a fare torti, commettere errori anche gravi. Ecco che allora bisogna sorvegliare. Su questo fronte, forse, dobbiamo fare di più”.

Sulla chiusura dello Ior auspicata da alcuni Cardinali, Scherer dice: “Ritengo che la Chiesa abbia comunque bisogno di beni materiali”, “non credo che la Chiesa possa pensare di prescindere da una Organizzazione amministrativa che rende fattiva la sua missione”, prosegue, “la questione non sta nel possedere mezzi, ma nel modo in cui vengono gestiti. Correttezza, onestà, trasparenza, servizio”.

Le indagini, spiega, “riguarderanno l’amministrazione dello Ior e i beni che la Chiesa possiede. Francesco chiede chiarezza prima di prendere qualsiasi tipo di decisione”.

You must be logged in to post a comment Login