Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Card. Savino su nomina Arciv. Parolin

Edizione del: 4 settembre 2013

Il Cardinale Jorge Urosa Savino, Arcivescovo di Caracas, in un’intervista dopo la nomina a Segretario di Stato Vaticano dell’Arcivescovo Pietro Parolin, finora Nunzio Apostolico in Venezuela, afferma che “la nomina dell’Arcivescovo Parolin a Segretario di Stato è un guadagno per il Vaticano”.

“E’ un uomo di grande esperienza in campo diplomatico. Ha portato avanti con successo difficili negoziati per la Chiesa con i Governi del Vietnam, della Cina e della Russia”, dice il Porporato venezuelano.

In particolare, l’Arcivescovo di Caracas facendo riferimento alle discrepanze e alle difficoltà tra la Chiesa e il Governo venezuelano durante il Governo del defunto Presidente Hugo Chavez, sottolinea che “in Venezuela, anche se con un atteggiamento discreto e prudente, Mons. Parolin ha avuto un ruolo molto importante nel processo di avvicinamento tra la Chiesa e il Governo ed anche tra i diversi settori della società e il Governo stesso”.

Il Cardinale Urosa Savino racconta che nel 2009 quando ha saputo che Papa Benedetto XVI aveva nominato l’Arcivescovo Parolin come suo Rappresentante Pontificio a Caracas, ha pensato che il Nunzio non sarebbe stato molto tempo nel Paese vista “l’eccellente reputazione della quale godeva nella Santa Sede”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login