Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Card. de Aviz: diversità arricchisce

Edizione del: 17 settembre 2013

Il Cardinale Joao Braz de Aviz ai Padri Capitolari dell’Ordine Agostiniano, che venerdì 13 settembre sotto la presidenza del nuovo Priore Generale eletto, Padre Alejandro Moral Anton, hanno continuato i lavori del Capitolo Generale, in cui è stato definito il programma che impegnerà la vita dell’Ordine nei prossimi 6 anni, ha detto che “la diversità non fa male se è amore. La diversità arricchisce”.

Il Prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, è intervenuto per portare il suo saluto ai Padri Capitolari e per riflettere con essi sul significato attuale della vita consacrata.

“Tutta la spiritualità individuale, enorme patrimonio della Chiesa – ha detto -, adesso deve fare il passaggio che Giovanni Paolo II già indicò, passare nella Chiesa a una spiritualità di comunione”.

Il Cardinale ha sottolineato come gli Agostiniani possano aiutare nell’ “approfondire la realtà che Dio è amore, cioè l’essenza di Dio è amore. Perché siamo immagine e somiglianza di Dio, noi siamo amore”.

“In questo senso – ha detto rivolgendosi agli Agostiniani – io penso che voi siete al cuore della Chiesa con il vostro carisma. Dateci questo aiuto con tutta la vostra esperienza concreta di vita per poter sperimentare di più questa realtà che Dio è amore che crea e fa esistere la comunità, come ha fatto Agostino con i suoi compagni perché voleva questa vita comunitaria. Allora capiremo che la diversità non fa male se è amore. La diversità ci arricchisce”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login