Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Card. Brady: dolore per abusi

Edizione del: 21 dicembre 2013

Il Cardinale irlandese Sean Brady, Arcivescovo di Armagh, interviene sulla questione della pedofilia che tanto ha travagliato la Chiesa del suo Paese.

A pochi giorni dalla  richiesta dal C8 a Papa Francesco di una Commissione con la specifica finalità della protezione dei bambini, il Cardinale irlandese si dice “veramente dispiaciuto” di quanto accaduto nel passato.

“Questa diocesi – scrive il Cardinale riferendosi ad Armagh – è pienamente impegnata per la salvaguardia dei bambini e dei giovani. Tuttavia i miei primi pensieri oggi sono per coloro che sono stati abusati. So che per voi, vittime di abusi e le vostre famiglie, giornate come quella di oggi – dice il Cardinale Brady riferendosi alla pubblicazione del Rapporto per la salvaguardia dei bambini nella Chiesa – sono particolarmente difficili. Avete sofferto terribilmente e io ne sono veramente dispiaciuto. Io prego per voi e lavorerò per assicurare che siate sostenuti nel cammino verso la guarigione e la pace”.

Il Cardinale irlandese sottolinea che le politiche e le pratiche adottate vanno nella giusta direzione ma avverte: “In ogni momento, quando e dove i bambini sono coinvolti in attività della Chiesa, la vigilanza è la nostra parola d’ordine”.

Inoltre chiede: “Dobbiamo continuare a fare tutto ciò che possiamo per coloro che hanno sofferto”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login