Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Card. Bertone: quanti abusi della Croce

Edizione del: 30 settembre 2013

Il Cardinale Tarcisio Bertone nell’omelia tenuta a San Giovanni in Laterano nella Messa celebrata per i partecipanti al 16mo Congresso Internazionale di Archeologia Cristiana, ha evidenziato come ci siano stati tanti “abusi della Croce nella storia!”.

“E’ Cristo il segno, e la Croce è vera solo se è la Croce di Cristo, altrimenti diventa un blasfemo abuso. Quanti abusi della Croce nella storia!”, ha osservato il Segretario di Stato Vaticano, che domani inizia le ultime due settimane del suo incarico diplomatico.

“Non giova ‘usare’ la Croce: giova ascoltare la Parola di Dio e metterla in pratica: ecco la vera via della Croce, che la Madre di Gesù, Maria Santissima, ha percorso fino in fondo, e per questo è diventata la madre di tutti i discepoli del Signore, ai piedi della sua Croce”, ha sottolineato Bertone.

Bertone ha ricordato le parole chiave dettate da Papa Francesco nella sua prima meditazione: “fra le tre parole — 3 verbi — che il Santo Padre ci ha dettato vi è anche il verbo ‘costruire’. L’edificio di pietre è da sempre simbolo dell’edificio spirituale che siamo chiamati a costruire, stringendoci come pietre vive a Cristo, pietra viva e angolare. Sotto il profilo della rilevanza spirituale, storica e artistico-architettonica, la Basilica è quasi il nucleo, il punto più importante da cui partire per intraprendere tutte quelle ricerche che costituiscono il campo d’indagine proprio dell’archeologia Cristiana”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login