Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Blasfemia: condannato pianista turco

Edizione del: 22 settembre 2013

Il pianista turco di fama mondiale Fazil Say è stato condannato a 10 mesi di carcere per blasfemia dal Tribunale di Istanbul.

La stessa condanna era stata emessa ad aprile, salvo poi essere stata annullata.

Le accuse nei suoi confronti sono di “aver insultato i valori della religione di una parte della popolazione” per aver ritwittato le parole del Poeta Omar Khayyam.

Non avendo precedenti penali, il Tribunale di Istanbul ha sospeso la pena per Say, che sarà cancellata se l’artista non commetterà reati nei prossimi 2 anni.

Say potrà ora appellarsi alla Corte Suprema d’Appello.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login