Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

AV: manoscritti parrocchia in cabina Enel

Edizione del: 7 dicembre 2013

Ventiquattro registri appartenenti alla Comunità Religiosa di Gesualdo (Avellino), sono stati rinvenuti dagli agenti di polizia all’interno di una vecchia cabina Enel dismessa che si trova alla località Melito Vecchio.

I manoscritti, di notevole interesse storico, appartengono all’Arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi – Conza – Nusco – Bisaccia e risalgono al XVI secolo.

Erano stati trafugati da ignoti agli inizi del mese di novembre, all’interno della Casa Canonica della Chiesa di Gesualdo.

Il materiale recuperato, contenente interessanti dati relativi agli aspetti sociali della vita della comunità nonché le trascrizioni delle nascite, battesimi, cresime e matrimoni sono stati riconsegnati alla Curia Vescovile di Sant’Angelo dei Lombardi che ha ringraziato i poliziotti per l’attività condotta.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login