Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Austria: positivo Questionario Famiglia

Edizione del: 22 gennaio 2014

Più di 30mila persone in Austria hanno risposto al Questionario semplificato diffuso dalle diocesi austriache in preparazione al Sinodo Straordinario dei Vescovi su Famiglia ed Evangelizzazione, convocato da Papa Francesco per il prossimo ottobre a Roma.

Un risultato positivo che dimostra il grande interesse dei fedeli austriachi per le tematiche che saranno affrontate dai Vescovi di tutto il mondo alla prossima Assise Sinodale.

Il Questionario si basa sull’elenco delle 39 domande contenute nel Documento preparatorio Vaticano, diffuso il 5 novembre scorso.

I risultati complessivi saranno presentati entro la fine del mese, prima della Visita ad Limina dei Vescovi austriaci, prevista dal 27 al 31 gennaio, nel corso della quale le domande saranno consegnate alla Segreteria Generale del Sinodo.

Particolarmente positiva la valutazione sulla partecipazione all’inchiesta della diocesi Graz-Seckau.

Sulla base del Questionario originale, la diocesi aveva elaborato una versione breve e facilmente comprensibile, adottata in seguito anche dalle diocesi di Innsbruck e di Gurk-Klagenfurt.

Tale versione breve era stata pubblicata il 20 novembre 2013 sulla homepage del sito “katholische-kirche-steiermark.at” e resa accessibile dalle homepage delle diocesi di Innsbruck e Gurt-Klagenfurt.

Successivamente, anche altre diocesi austriache hanno messo in rete la versione semplificata del Questionario.

Tra i quesiti che sembrano avere suscitato maggiore interesse, quello dell’accesso dei divorziati risposati ai Sacramenti.

La stragrande maggioranza dei partecipanti all’inchiesta si è detta dell’idea che la Chiesa non risponde al suo compito di curare e conciliare se non trova il modo di integrare pienamente i divorziati risposati nella comunità e non permette loro di accostarsi ai Sacramenti della Riconciliazione e della Comunione.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login