Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Assisi: convegno Nostra Madre Terra

Edizione del: 19 settembre 2013

“Ambiente e piano energetico, approvvigionamento, consumo e riuso”: è il titolo del Meeting Internazionale “Nostra Madre Terra” su ambiente e salvaguardia del creato che per il IX anno consecutivo il Sacro Convento di Assisi e l’Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL in collaborazione con le Ferrovie dello Stato Italiane, con il contributo di Enel, Novamont, Pagano&Ascolillo ed Eni, organizzano presso la Basilica di San Francesco.

L’evento si svolgerà oggi, giovedì 19 settembre dalle ore 9 nel Salone Papale del Sacro Convento di Assisi ed è rivolto all’energia sostenibile, alla cura e alla custodia dell’ambiente.

L’incontro avverrà in occasione della “VIII Giornata per la Salvaguardia del Creato”.

Il convegno, moderato da Francesco Giorgino, giornalista Tg1, si articolerà in 5 sessioni: “Impresa e ambiente” con Paolo Andrea Colombo, Presidente di Enel, Lisa Ferrarini, vice Presidente di Confindustria, Jean-Pierre Loubinoux, Direttore Generale dell’International Union of Railways, Uic; “Stato, città e ambiente”, alla presenza di Andrea Orlando, Ministro dell’Ambiente, di Flavio Zanonato, Ministro dello Sviluppo Economico, di Mauro Moretti, Amministratore Delegato Ferrovie dello Stato Italiane, Flavio Tosi, Sindaco di Verona.

Coordina Corrado Clini, Direttore Generale Sviluppo Sostenibile.

E ancora: “Uomo e ambiente”, con il Cardinale Peter Turkson, Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace; “Scienza, energia e ambiente” con Massimo Inguscio, Accademico dei Lincei, Direttore Dipartimento di Scienze Fisiche e Tecnologie della Materia-Cnr.

Ad aprire il convegno, i saluti di Mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi, Padre Mauro Gambetti, Custode del Sacro Convento di Assisi, Emilia Chiancone, Presidente dell’Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, e Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login