Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Arciv. Zimowski: no eutanasia

Edizione del: 21 novembre 2013

L’Arcivescovo Zygmunt Zimowski, Presidente del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari, presentando la XXVIII Conferenza Internazionale del Dicastero Vaticano su “La Chiesa al servizio della persona anziana malata: la cura delle persone affette da patologie neurodegenerative” che si terrà nell’Aula Nuova del Sinodo, da oggi e  fino al 23 novembre, ha detto che  “bisogna respingere con fermezza ogni forma di eutanasia delle persone anziane”.

Approfondimento, dialogo-scambio di conoscenze ed esperienze, riflessione e preghiera “con l’obiettivo con di migliorare per quanto possibile l’assistenza sanitaria nell’ottica del servizio pastorale agli infermi e sofferenti”, sono, ha spiegato Mons. Zimowski, i punti cardinali della Conferenza, promossa alla vigilia della conclusione dell’Anno della Fede.

Aperta da una Liturgia Eucaristica all’altare della Cattedra di San Pietro, la Conferenza si concluderà il 23 novembre con un incontro di riflessione e preghiera nell’Aula Paolo VI che culminerà con l’Udienza degli operatori sanitari e dei malati con Papa Francesco, il quale, ha sottolineato il Presidente del Pontificio Consiglio, “continuamente, e in particolare con i suoi gesti in Piazza San Pietro, dimostra la sua attenzione e il suo affetto per i deboli e i sofferenti”.

Oltre 700 gli iscritti alla Conferenza, tra Ricercatori, Medici, Personale Ecclesiale e Sanitario, tutti operanti nell’assistenza alle persone anziane.

La scelta del tema è legata all’importanza “attuale e futura” delle “esigenze pastorali e sanitarie” derivanti dall’aumento dei malati di demenza senile, di cui l’Alzheimer è la forma più diffusa: oltre 35 milioni nel mondo, con 7 milioni e 700mila nuovo casi l’anno. Un quadro di fronte al quale, ha concluso il Presule, “la pastorale delle nostre comunità ecclesiali non è sempre preparata”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login