Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Arciv. Santoro: persona prima del profitto

Edizione del: 28 ottobre 2013

L’Arcivescovo di Taranto, Filippo Santoro, a margine della sua visita al Presidio aziendale permanente dei lavoratori della “Vestas Nacelles” di Taranto, ha dett che “siamo in questa situazione di crisi che ci ferisce molto e ferisce la città. La mia visita è una visita di solidarietà, di vicinanza, sostenendo la causa dei lavoratori, delle loro famiglie, delle persone”.

L’azienda danese ha annunciato la chiusura della fabbrica e il contestuale licenziamento di 127 dipendenti.

“Sono vicino – ha aggiunto Mons. Santoro – agli operai e sono vicino anche a tutte le varie fabbriche dell’indotto perché si possa trovare una soluzione equa e perché il dramma umano sia in primo luogo, e non la produzione, il lucro e il guadagno”.

L’Arcivescovo ha fatto presente che “purtroppo c’è un interesse economico che si sovrappone all’interesse umano. Invece l’ interesse economico deve essere al servizio dello sviluppo della persona, della dignità delle persone, delle famiglie”.

“Perciò vengo qui proprio per sostenere l’aspetto umano della vicenda e perché si faccia tutto il possibile – ha concluso – per dare una soluzione positiva a questa vertenza”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login