Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Arciv. Parolin: Chiesa trasparenza di Cristo

Edizione del: 11 dicembre 2013

Il Segretario di Stato Vaticano, Arcivescovo Pietro Parolin, rispondendo ad alcune domande dei giornalisti auspica che “la Chiesa sia sempre più trasparenza di Cristo”.

Con Papa Francesco “è molto facile collaborare, c’è molta sintonia e questo fa ben sperare per il futuro”, ha detto il Presule.

“Io spero davvero che sia una riforma dello Spirito. Certamente le strutture devono essere riformate per essere più trasparenza del Vangelo e per essere anche più efficaci nell’esercizio concreto del servizio che devono prestare, però l’importante è che ci mettiamo tutti, come ci chiede il Papa, in questa dimensione di rinnovamento personale, per usare una parola cristiana di conversione continua”.

Rispondendo alla domanda su cosa significhi per la Chiesa questo Pontificato di Papa Francesco e quale sia la speranza, Mons. Parolin ha detto: “Io credo che la speranza sia che veramente il Vangelo possa arrivare a tutte le persone: questa dimensione missionaria che è stata sottolineata anche quest’oggi, che è fondamentale nelle parole e nello stile di Papa Francesco, e che viene proprio anche dall’America Latina. La Conferenza di Aparecida ha posto l’accento proprio su questa dimensione missionaria della Chiesa, sulla necessità di andare verso le periferie, comunque di raggiungere tutti, e di portare a tutti la ricchezza della gioia del Vangelo. Anche questo è molto bello ed è la nota dominante dell’Evangelii Gaudium. Allora il Vangelo è gioia e noi siamo invitati a rallegrare il mondo portando questa Buona Notizia”.

A proposito della Conferenza di Ginevra sulla Siria, Mons. Parolin ha detto che si spera si superino gli ostacoli e si possa trovare una soluzione.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login