Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Arciv. Paglia: Europa debole su famiglia

Edizione del: 14 settembre 2013

L’Arcivescovo Vincenzo Paglia, Presidente del Pontificio Consiglio della Famiglia, parlando della conferenza “La famiglia nell’Europa contemporanea” che si chiude oggi a Cracovia,  sottolinea che “la famiglia davvero ancora resiste ed è indispensabile riportarla al centro della politica, dell’economia, della cultura e della Pastorale”.

Il Ministro del Papa per la famiglia sostiene che l’Europa sta affrontando “fiaccamente” il tema delle politiche familiari.

“C’è bisogno di uno scatto in avanti – afferma Mons. Paglia – questa Europa che sta invecchiando ha già deciso, così, di non avere futuro; questa Europa che non aiuta la famiglia ha già deciso di chiudere con la generazione che stiamo vivendo. C’è bisogno di audacia, quindi”.

Secondo il Capo Dicastero Vaticano, “questo Vecchio Continente che ha guidato con grande sapienza la cultura del mondo – penso, ad esempio, alla scrittura dei diritti umani e dei diritti dei bambini – credo che oggi stia andando un po’ indietro, come una sorta di gambero, non avendo più audacia e dimenticando la sostanza per soffermarsi, talora, attorno a qualche singolo dettaglio”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login