Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Arciv. Paglia: attacchi violenti a famiglia

Edizione del: 23 settembre 2013

L’Arcivescovo Vincenzo Paglia, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, in occasione della presentazione ai giornalisti, in Vaticano, del Convegno Internazionale sui “Diritti della famiglia e le sfide del mondo contemporaneo” promosso dalla stesso Dicastero, ha espresso un monito, ossia che l’uomo è un “animale familiare” e a tutti i livelli è necessario raccogliere “la sfida per difendere la famiglia dagli attacchi violentissimi a cui è sottoposta” aiutandola, soprattutto, “perché possa esprimere la sua straordinaria ricchezza”.

Ricordando l’attualità della Carta dei Diritti della Famiglia che compie 30 anni, il Presule ha fatto accenno anche alle “nuove forme di genitorialità omosessuale e multipla che stanno facendo pressione, in molti paesi, per accedere a un pieno riconoscimento legale”.

Un riconoscimento, ha evidenziato Monsignor Paglia, che “viene sempre più di frequente concesso nella piena inconsapevolezza che la posta in gioco non è il dilatarsi dei diritti umani, ma il fondamento della titolarità dei diritti umani, cioè quella stessa identità di persona, che solo nella persona trova le sue radici”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login