Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Arciv. Crociata Ordinario Militare?

Edizione del: 28 settembre 2013

L’Arcivescovo Mariano Crociata, Segretario della Cei, parlando con i giornalisti in merito alle voci sulla sua prossima nomina a Ordinario Militare per l’Italia ha detto: “Al momento non ho alcuna notizia, lo leggo sui giornali e la cosa mi incuriosisce”.

“Non so nulla, ma posso dire – aggiunge con un sorriso – che alla visita non fui riformato e dunque ero pronto a fare il servizio militare, che allora era obbligatorio. Poi, però, fui ordinato Diacono ed ebbi automaticamente l’esonero. Ma a suo tempo non lo chiesi”.

Quanto alla nomina, “in ogni caso la competenza è della Congregazione per i Vescovi, che farà le sue valutazioni e poi – ricorda Monsignor Crociata – le sottoporrà a Papa Francesco, per la decisione finale”.

La nomina, trattandosi di un ufficio governativo, in quanto l’Ordinario è a tutti gli effetti un Generale dell’Esercito Italiano, deve comunque, dopo la scelta definitiva da parte del Papa, avere la ratifica del Governo Italiano.

Le “consultazioni” tra Vaticano e Italia sono comunque ormai avviate da diversi mesi, visto che il vecchio Ordinario, l’Arcivescovo Pelvi, attualmente rimasto senza incarico, ha lasciato l’incarico, per raggiungimento età pensione, 65 anni, lo scorso 10 agosto.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login