Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Arciv. Celli su tweet Papa

Edizione del: 22 settembre 2013

L’Arcivescovo Claudio Maria Celli, Presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, in occasione dell’Assemblea Plenaria del Dicastero, tenutasi dal 19 al 21 settembre, ha ricordato le cifre record della presenza di Papa Francesco sui social network nei primi 6 mesi del suo Pontificato.

“Più di 9 milioni e 300mila followers e, grazie ai ritwittaggi, almeno 60 milioni di persone raggiunte sugli smartphone e sui tablet dai tweets del Santo Padre”; oltre ai “10 milioni e 260mila navigatori che nelle varie lingue visitano ogni mese le nostre pagine del portale www.news.va attraverso Facebook”.

Un successo mediatico che “pochi altri Leader a livello mondiale possono vantare”, ha sentenziato l’illustre Presule.

“Credo che la principale novità – sottolinea Mons. Celli – consista nella sua capacità di farsi comprendere da gente di ogni estrazione. E’ questa la principale lezione che abbiamo cercato di applicare al nostro modo di operare. La comunicazione di Bergoglio è riconducibile a 4 caratteristiche ben definite. Primo, usa un linguaggio semplice, diretto, colloquiale, un linguaggio che l’uomo di oggi capisce perfettamente. Secondo, ha un contenuto che interpella le coscienze e il cuore delle persone…Terzo elemento è la sua gestualità: Papa Francesco non dice solo certe cose, ma compie gesti che sanno trasmettere questa ricchezza umana sinergicamente legata a una profonda spiritualità. Infine sa toccare l’immaginazione dell’uomo e la sua sensibilità, anche attraverso il ricorso al linguaggio figurativo”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login