Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Anche il Vaticano ha il suo campionato interno di calcio

Edizione del: 24 maggio 2015

Clericus Cup originiDa 43 anni, anche se sono in pochi a saperlo,  anche il Vaticano ha il suo campionato.

Era infati il 1 maggio 1972 quando i dipendenti del piccolo Stato scesero in campo suddivisi in 8 squadre per il primo campionato della città del Vaticano.

Il Fondatore fu Sergio Valci, Dirigente del Fas, Fondo Assistenza Sanitaria, che si occuperà della sua organizzazione per tutta la vita, fino al 2012 quando gli succede un Team di 5 persone, l’Associazione Calcistica Dipendenti Vaticani.

“Possono partecipare sia laici che Religiosi, nessuna discriminazione – spiega Danilo Zennaro – l’unico requisito è essere di ruolo in Vaticano”.

Attualmente le squadre sfidanti sono 7, le giornate 14 e il campionato si è concluso il 30 marzo con il trionfo della squadra dei Musei Vaticani.

Le partite vengono giocate il lunedì e il martedì al Pontificio Oratorio San Pietro in via Aurelia.

Al momento è in corso la Coppa Vaticana: l’8 giugno la finale mentre il 15 è prevista la Super Coppa, dove si sfideranno la squadra vincitrice del campionato e quella della Coppa, esattamente come funziona nella Lega Calcio.

Papa Francesco “conosce il Campionato Vaticano e lo apprezza, sarebbe un onore per noi se venisse a vedere una nostra partita ma anche complicato gestire l’eco che questa visita provocherebbe. Abbiamo sempre scelto il low profile per la nostra attività, non ci interessano i titoli di giornale”, spiega Zennaro.

Esiste anche una sorta di nazionale, che si esibisce per beneficenza con  Dipendenti Vaticani, con la selezione dei migliori giocatori tra le squadre vaticane. L’ultimo loro impegno è stata un’amichevole con la Nazionale Italiana Sindaci, vinta dai primi per 5-3, mentre la prossima esibizione è fissata il 4 giugno a Pescara, per una partita con i detenuti della casa circondariale della città.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login