Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

A Bari 10 Piazze per 10 Comandamenti

Edizione del: 15 giugno 2013

Stasera, sabato 15 giugno 2013, ore 20.30, a Bari, in Piazza della Libertà, con il VI Comandamento: “Non commettere atti impuri”si terrà il nuovo appuntamento di 10 Piazze per 10 Comandamenti, promosso dal Rinnovamento nello Spirito.

Un momento di festa, di coinvolgimento popolare, di creatività e di testimonianza di fede, uno spettacolo che sarà trasmesso in diretta su TV2000 dalle ore 20.30 e condotto da Lorena Bianchetti.

Interverranno: Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo della diocesi di Bari-Bitonto; Michele Emiliano, Sindaco di Bari; Salvatore Martinez, Presidente Nazionale del Rinnovamento nello Spirito; Remo Girone, Attore, Alessandro Meluzzi, Psichiatra; Claudia Koll, Attrice; Annalisa Minetti, Cantante; Paolo Brosio, Giornalista e Conduttore Televisivo; Giovanni Paolo Ramonda, Presidente Associazione Papa Giovanni XXIII; don Fortunato Di Noto, Fondatore Associazione Meter; la band DieciperDieci RnS e altri ospiti e testimoni.

Papa Francesco ha registrato un video messaggio ad hoc a sostegno del progetto 10 Piazze per 10 Comandamenti che sarà proiettato nel corso della serata unitamente al video messaggio di Mons. Rino Fisichella, Presidente del Dicastero per la Promozione della Nuova Evangelizzazione.

Il Presidente Martinez da dichiarato: “Un comandamento scomodo, quello che ‘andrà in scena’ a Bari, eppure di straordinaria attualità. Nel significato letterale e corrente, sembrerebbe dire soltanto ‘non commettere adulterio e non fornicare’; in realtà, l’uso ‘impuro del corpo’ si estende anche a quelle prassi improprie che degenerano spesso in vere piaghe sociali, quali la prostituzione, la pedofilia, il femminicidio, la tratta delle persone, l’affamare i corpi degli ultimi del mondo”.

“Come nelle tappe di Roma, Napoli, Verona e Milano, sarà un’altra grande occasione d’incontro tra credenti, ‘quasi credenti’ e coloro che dicono di non credere, ai quali certamente non sfuggirà che molti di questi Comandamenti, se non osservati, non sono solo ‘peccati’ che violano la legge di Dio, ma ‘reati’ che violano le leggi dello Stato e denigrano la dignità integrale e trascendente dell’uomo”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login