Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

98 giorni alla GMG di Rio

Edizione del: 14 aprile 2013

A 98 giorni dalla Giornata mondiale della gioventù, dal 25 al 28 luglio, è iniziato ufficialmente a Rio de Janeiro il conto alla rovescia per la visita di Papa Francesco in Brasile.

La metropoli carioca ha aperto un fitto calendario di eventi.

Si è iniziato nella Cattedrale metropolitana con una messa seguita da una processione, composta soprattutto da giovani fedeli, per le vie del centro cittadino.

Le manifestazioni – che includono anche tornei sportivi, tra cui una partita di calcio tra sacerdoti e seminaristi a Copacabana – si concluderanno il 16 aprile con la messa celebrata dall’Arcivescovo di Rio, Mons. Orani Tempesta, alla presenza di tutti i volontari del Comitato organizzatore locale della Gmg.

L’arrivo del Papa è molto atteso anche dai vertici della Chiesa brasiliana, tanto che la locale Conferenza episcopale (Cnbb) ha proposto di prolungare la visita del pontefice in Brasile, includendo altre città, oltre a Rio, come Belo Horizonte.

L’idea dei vescovi brasiliani – emersa  durante la loro 51/ma Assemblea generale - è che il Pontefice partecipi anche al Congresso delle Università Cattoliche, che si svolgerà, sempre a luglio, nella capitale di Minas Gerais.

Il Vaticano ha confermato che il Pontefice sarà presente a Rio de Janeiro, mentre sono allo studio altre due tappe: una al Santuario nazionale di Aparecida, nell’entroterra di San Paolo, e l’altra a Brasilia, per incontrarsi con la Presidente della Repubblica, Dilma Rousseff.

Il risultato sarà un viaggio particolarmente impegnativo: solo a Rio, sono attesi due milioni e mezzo di pellegrini provenienti da tutto il mondo, per cinque giorni di programmazione intensa, compresa la messa che si svolgerà in piena campagna carioca a Guaratiba, una zona rurale nell’estremo ovest della città.

Anche se non è ancora ufficialmente confermato, inoltre, il Papa durante il viaggio potrebbe compiere anche una tappa in Colombia.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login