Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Il Papa incontra le Famiglie

Edizione del: 3 giugno 2012

Con la grande messa nel Parco Nord di Bresso, con oltre  oltre un milione di fedeli, in prevalenza nuclei familairi da ogni continente, Benedetto XVI chiude oggi la sua visita di tre giorni a Milano per il settimo Incontro Mondiale delle Famiglie.

Alla celebrazione, presieduta dal Papa, partecipa anche il Presidente del Consiglio Mario Monti.

Sono 60 i Cardinali e 250 i Vescovi presenti insieme al Papa sull’altare liturgico ospitato sul palco all’aeroporto di Bresso, cui assistono dalla platea 1.000 sacerdoti.

Il campo dell’aeroporto è ormai pienissimo e, a quanto riferiscono gli organizzatori, ci sono persone ammassate sui ponti stradali fuori dal parco che non riescono a entrare

Tre giorni fitti di eventi quelli della visita pastorale nella città ambrosiana, durante i quali il Pontefice ha lanciato forti messaggi alla politica, chiamata a “farsi amare, e a non fare promesse che non può realizzare, ad essere responsabili verso il bene di tutti”, oltre che a difendere i valori della vita e della famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna.

Dopo la messa, che conclude il meeting delle famiglie, il Papa ha annunciato la sede del prossimo Incontro Mondiale: Philadelphia, negli Stati Uniti d’America nel 2015.

 Benedetto XVI ripartirà nel pomeriggio in aereo per Roma, per fare rientro in Vaticano.


Autore: 

Franco Mariani, direttore di News Cattoliche, classe 1964, giornalista, ha cominciato ad occuparsi di giornalismo nel 1978, a 14 anni, l’anno dei tre Papi, scrivendo per alcuni settimanali cattolici, passando poi a quotidiani, televisioni, radio e web. E’ giornalista Vaticanista, critico cinematografico ed esperto dell’Alluvione di Firenze del 1966 e dello Zecchino d’Oro. Ha frequentato la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale di Firenze. In seno al Sindacato unitario dei giornalisti ha ricoperto vari incarichi regionali e nazionali. E’ direttore di varie testate e ha pubblicato diversi libri sulla storia del papato e di Firenze. E’ Cavaliere di Merito dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

You must be logged in to post a comment Login